Home / Servizi e Tariffe / Copertura EOLO, come verificare se nella tua zona arriva il segnale

Copertura EOLO, come verificare se nella tua zona arriva il segnale

Copertura Eolo

Sebbene, oggi come oggi, quasi tutta Italia è coperta dalla classica rete ADSL, può capitare di vivere in una zona in cui invece tale servizio non è ancora attivo.

Cosa fare, quindi, in questo specifico caso? La risposta giusta è non disperarsi e cercare la migliore soluzione possibile, come ad esempio quella di rivolgersi alla connessione wireless EOLO.

Naturalmente, come sempre, la prima cosa da fare è quella di controllare la copertura EOLO nella zona di proprio interesse e poi procedere con l’attivazione di un piano tra i tanti previsti. E’ tutto molto semplice e spiegheremo nello specifico come fare.

 

 

Copertura EOLO: come verificarla?

Come detto, se si abita in una zona nella quale non è prevista la copertura della rete ADSL, l’unica soluzione plausibile è quella di andare ad affidarsi a un operatore che propone una connessione wireless. Tra i tanti, quello che si consiglia è EOLO, per la qualità del servizio offerto.

Tuttavia, è sempre importante andare a controllare la copertura del servizio, prima di sottoscrivere un abbonamento. In questo caso, per verificare la copertura EOLO basta davvero poco.

Vediamo come procedere. E’ semplice e immediato e il primo step da fare è quello di controllare sul sito ufficiale del gestore. Dopo aver avuto accesso alla home page del sito, non rimane che trovare la sezione appositamente dedicata alla ricerca della copertura e il gioco è fatto.

Mancherà, infatti, pochissimo prima di scoprire se la copertura EOLO nella zona di interesse è garantita o meno. Una volta dentro l’apposita sezione, non si dovrà fare altro che andare a specificare se quello che è l’indirizzo che si vuole monitorare.

Che sia quello della propria abitazione o, ancora, quello del proprio ufficio o della propria azienda, si deve specificare se si tratta di una via o di una piazza, inserire il numero civico e il comune di appartenenza.

 

 

Dopo questi semplici dati, basta cliccare su Verifica Copertura. Ecco, quindi, che dopo aver fatto tutto, si potrà scoprire se la zona è coperta o meno dal servizio. In caso di risposta positiva, poi, si potrà decidere come proseguire.

Si può attivare una promozione, si può chiamare il call center o, in caso si sia fatta la ricerca per mera curiosità, si può chiudere la pagina senza far nulla. La ricerca di informazioni sulla copertura, infatti, è assolutamente non vincolante ed è gratuita.

EOLO offre anche la possibilità di verificare la copertura nel caso in cui non si conosca un indirizzo preciso. Come fare in questo caso? Semplice. L’iter è molto simile a quello sopra esposto.

Se si deve verificare la copertura EOLO senza avere a portata di mano un indirizzo preciso da ispezionare, sarà sufficiente entrare sempre nella sezione di verifica della copertura.

Dopo aver fatto ciò, si dovrà scorrere verso il basso e selezionare la regione di proprio interesse. C’è un apposito menu a tendina, utile per trovare immediatamente quello che serve.

Se non si vuole inserire la regione c’è anche un altro modo alternativo, ancora più veloce: basta cliccare sulla cartina che appare sulla destra dello schermo la zona di proprio interesse.

Dopo averlo fatto, sarà sufficiente cliccare sul nome della città di proprio interesse per vedere tutti i comuni che sono raggiunti dalla connessione EOLO.

Va da sé che questo suggerito è solo il metodo più facile per verificare la connessione. Come sempre, si può anche chiedere l’aiuto di un operatore. Come fare? Ecco una serie di modi.

Il primo è quello di chiamare il call center del gruppo. Il numero da digitare in questo caso è 800.966.030.

Il servizio, del tutto gratuito, è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle 22:00, mentre la domenica sarà possibile usufruire dello stesso con orari differenti, ossia dalle 9:00 alle 18:00.

Parlando direttamente con un operatore, sarà possibile chiedere informazioni riguardo la zona di proprio interesse. EOLO è reperibile anche sui social, Facebook e Twitter su tutti, e si possono chiedere informazioni in merito alla copertura anche attraverso questi specifici canali.

 

 

Come si può notare, questo è un ottimo strumento che torna molto utile a chi non può usufruire della rete ADSL canonica nel zona in cui vive. Con la connessione wireless, infatti, un ostacolo del genere è facilmente superabile e si potrà avere un servizio veloce e a un prezzo molto conveniente.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *