Home / Servizi e Tariffe / Attivazione Fastweb e verifica: Guida e Info Utili

Attivazione Fastweb e verifica: Guida e Info Utili

copertura fastweb

Vuoi delle notizie in più sulla procedura di attivazione Fastweb? Molto spesso si vedono in giro delle promozioni davvero molto interessanti, ma si può essere frenati dal fatto che, magari, la procedura di attivazione può essere troppo lunga e complessa.

Non è il caso di questo operatore che, al contrario, offre molti vantaggi e molte facilitazioni a chi desidera attivare le promozioni offerte. Vediamo subito qual è l’iter di attivazione Fastweb, magari dopo aver già controllato che la vostra zona è coperta dalla linea Fibra e Adsl di Fastweb.

Attivazione Fastweb: cosa fare?

La prima cosa che si deve fare, prima di ogni altra cosa, è cercare di capire se nella zona di proprio interesse si possa attivare il servizio. Ecco, quindi, che è importante verificare copertura Fastweb, in modo tale da andare a capire se la zona è coperta o meno dal gestore.

 

 

Come procedere? In maniera estremamente semplice: andando a cercare sul sito ufficiale, nell’apposita sezione, se il proprio indirizzo è servito dai servizi offerti dal gestore in questione.

Se si desidera verificare se è possibile attivare un’offerta ADSL o per la fibra ottica, basta collegarsi sul sito ufficiale Fastweb, entrare nella apposita sezione e compilare, in maniera precisa e con dati corretti, il form che viene proposto. Ecco, quindi, che andranno inseriti i seguenti dati:

  • comune di residenza
  • via e numero civico
  • operatore di telefonia fissa (se se ne ha uno al momento in cui si fa la ricerca)

Naturalmente, verrà segnalato anche se è disponibile solo la copertura ADSL o si può anche attivare la fibra ottica.

 

 

Per scoprirlo, si deve procedere indicando il proprio numero di telefono negli appositi campi prefisso e numero di telefono. Si deve anche scegliere se si desidera, o meno,  mantenere il numero di telefono attuale e, infine, si deve cliccare sul pulsante Verifica disponibilità. 

Basta questo, quindi. Semplice e veloce l’iter in questione, così come si può osservare da quanto appena scritto. Nel caso in cui la zona di proprio interessa risulti coperta da rete Fastweb, si potrà continuare, magari approfittando di una delle offerte.

Dopo aver controllato e aver verificato la presenza di copertura, si può procedere con l’attivazione delle offerte del gestore. Anche in questo caso si tratta di qualcosa di estremamente semplice. Come ogni gestore del mercato libero, anche Fastweb offre la possibilità di poter attivare delle offerte davvero molto interessanti. Infatti, ci sono ottimi piani tariffari sia per chi desidera attivare un abbonamento ADSL che per chi, invece, vuole approfittare della fibra ottica, che è molto più veloce.

Ecco, quindi, che dopo aver capito se nella propria zona c’è, o meno, copertura, si può passare all’analisi delle varie offerte. Anche l’iter di attivazione Fastweb sarà un gioco da ragazzi. Ecco cosa si deve fare.

Il primo step è, ovviamente, quello di cercare l’offerta più allettante per le proprie esigenze. Che si tratti di fibra o ADSL, la scelta è molto vasta. Le migliori offerte Fastweb si trovano sul sito ufficiale e ti permettono di capire cosa viene proposto. Naturalmente, periodicamente, il gestore inserisce delle nuove offerte, pensate soprattutto per chi ha delle esigenze particolari o per chi proviene da un altro operatore e decide di preferire Fastweb, procedendo con il cambio.

Molte delle offerte sono attivabili solo se si paga con carta di credito o addebito bancario. Ogni offerta ha i suoi vantaggi e offre diversi privilegi, tuttavia è utile sapere che se non si resta in Fastweb almeno 24 mesi si deve effettuare un pagamento di 119 euro come rimborso. I piani ADSL sono più economici, mentre quelli per la fibra ottica costano leggermente di più.

Dopo aver individuato l’offerta migliore e quella consona alle proprie esigenze, si deve passare all’attivazione. Come fare? Semplice. Ci sono diversi modi per procedere con l’attivazione Fastweb.

Il primo è quello di fare tutto attraverso il sito. Di sicuro questo è il metodo più veloce, perché l’iter può essere iniziato e finito facilmente, in pochi minuti. Si può procedere anche subito dopo aver cercato la copertura Fastweb nella propria zona, inserendo gli appositi dati richiesti.

Facendo tutto online, naturalmente, si risparmierà un bel po’ di tempo anche se, lo si deve sottolineare, è possibile anche andare ad attivare la propria offerta preferita anche presso uno dei tanti centri autorizzati Fastweb, in modo tale da avere il supporto fisico di un operatore, capace di dirimere tutti i problemi e di rispondere a tutte le domande e alle curiosità che si potrebbero avere.

 

 

Qualsiasi sia la strada prescelta, attivare una offerta Fastweb rimane sempre qualcosa di molto utile per chi desidera avere una connessione veloce e un ottimo servizio a prezzi competitivi.

 

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *