Home / Prestiti personali / Conto corrente Arancio recensione: il conto online di ING Direct

Conto corrente Arancio recensione: il conto online di ING Direct

Logo Ing Direct

Una campagna pubblicitaria davvero formidabile ha reso il conto corrente Arancio tra i prodotti bancari più famosi in assoluto. Dalle tv alle radio, non si contano gli spot che ci hanno mostrato, negli anni, questo prodotto.

Ma davvero il conto corrente Arancio è così vantaggioso come ci viene descritto? E’ davvero consigliabile sottoscrivere il conto di Ing Direct? Scopriamolo in questa recensione.

ING Direct: Si tratta di una banca affidabile?

Il primo aspetto da valutare è l’effettiva efficienza della banca che ci propone il prodotto. Come indica lo stesso nome, ING Direct è una banca diretta, tra le prime di questo tipo nel nostro paese.

Innovazione e solidità hanno caratterizzato l’istituto di credito fin dal debutto in Italia con una serie di soluzioni tra le più affidabili del mercato.

ING Direct offre i suoi prodotti, senza l’utilizzo degli sportelli con un contatto con i clienti che avviene esclusivamente su internet.

Offrire conti correnti, deposito o mutui sul web significa sostanzialmente abbattere le spese. Insomma la mancanza di personale garantisce una marcia in più rispetto alla concorrenza.

Sottoscrivere i conti correnti di ING Direct conviene ed è semplice, grazie ad un portale fornito ed in grado di garantire al cliente tutte le informazioni necessarie sul prodotto da sottoscrivere, ma vediamo nel dettaglio le condizioni.

Conto corrente Arancio: le condizioni

Quando ING Groep, sfruttando l’aperture delle frontiere, cominciò a proporre i prodotti anche nel nostro paese, lo fece in grande stile, con un prodotto di punta: il Conto corrente Arancio.

Arancione come la corona olandese, pratico e funzionale come la tradizione del nord Europa, il Conto Corrente Arancio ha rivoluzionato l’offerta bancaria nel nostro paese. Abituati agli sportelli ed ai servizi degli addetti, in pochi sembravano convinti dal nuovo modo di fare banca proveniente dall’estero.

Ma le condizioni economiche proposte e la solidità del gruppo, quotato anche nel Nyse di Wall Strett, hanno subito fugato ogni dubbio rendendo il Conto Corrente Arancio tra i prodotti più diffusi.

Zero spese per l’apertura e la chiusura del conto, zero canone annuale, nessuna spesa per l’estratto conto online, zero euro per i bonifici, fido e ricariche: i costi del conto corrente Arancio si riducono all’imposta di bollo, applicata dallo Stato sui conti con una giacenza media superiore ai 5mila euro.

Con il conto corrente Arancio l’utente ha la possibilità di domiciliare le bollette delle utenze domestiche, come anche farsi accreditare lo stipendio, senza alcun costo.

Insomma il conto corrente Arancio è un conto a zero spese? Ebbene sì, il prodotto offerto da ING Direct è davvero a costo zero. Si tratta di una serie di condizioni che l’istituto di credito olandese riesce a garantire per l’assenza di sportelli fisici ed una sottoscrizione dei prodotti che avviene esclusivamente su internet, o attraverso il contatto telefonico.

Tutto ciò si traduce anche in una maggiore velocità con la quale si apre un conto, con un procedimento esclusivamente online. Ma entriamo nel merito della procedura di sottoscrizione.



Non aspettare: Sottoscrivi Conto Arancio, il Conto Online Perfetto per Te!

Come aprire Conto Arancio?

La semplicità dell’operazione rappresenta uno dei tanti punti di forza di Conto Arancio. Basta inviare una copia della carta di identità ed un codice fiscale per avviare il tutto. Subito dopo è necessario effettuare un primo bonifico attivando, così, il conto. A questo punto ING Direct spedirà, attraverso una raccomandata, le varie informazioni necessarie, la carta di credito ed una password per accedere.

Il tutto avviene attraverso un contatto telefonico, mail o sms; inviati sul numero indicato dal cliente. I fogli informativi accompagnano i vari prodotti di Conto Arancio sul sito web. E proprio dal sito internet l’utente può gestire il proprio conto ordinando le varie operazioni.

Conto Arancio conviene?

Nella recensione sul Conto Arancio abbiamo descritto i costi, i servizi e la modalità di sottoscrizione del prodotto. Ma, a questo punto, la domanda che sorge è: Conto Arancio conviene davvero? I vantaggi e gli svantaggi accompagnano tutti i prodotti bancari, compresa una soluzione innovativa come questa.

Conto Arancio è uno dei migliori conti correnti presenti sul mercato. Sono soprattutto i costi ridotti al minimo a rendere questo prodotto ben al di sopra della media del mercato. La mancanza di costi rende questa formula tra le più utilizzate nel nostro paese.

In tanti, negli anni, hanno superato l’iniziale diffidenza, tipica per i prodotti offerti solo su internet, sottoscrivendo Conto Arancio. Oggi i clienti della compagnia olandese si mostrano essenzialmente soddisfatti della scelta operata.

Ma gli svantaggi ci sono e sono quelli tipici dei conti online. Gestire un prodotto attraverso il web ha i suoi rischi, soprattutto per i tanti che hanno poca dimestichezza con l’informatica. Basta digitare un codice sbagliato, inserendo un numero al posto di un altro, per incorrere in una lunga serie di problemi.

Problematiche che in uno sportello non si verificherebbero o che potrebbero essere risolte in pochi minuti, con i conti online potrebbero avere risvolti davvero interminabili. Ma la tecnologia ormai è, oggi, nella casa di tutti: basta un minimo di pratica per utilizzare i servizi online senza alcun problema.



Facile e Senza Spese: Sottoscrivi Conto Arancio, il momento è Adesso!

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *