Home / Mutui / Banca dell’adriatico: guida ai mutui

Banca dell’adriatico: guida ai mutui

 Opinioni banca dell'adriatico

La banca dell’Adriatico, del gruppo Intesa San Paolo, nasce nel 1875, e da sempre si pone l’obiettivo di proporre al cliente servizi personalizzati e su misura, per consentire a quest’ultimo di realizzare a pieno i propri sogni. L’azienda ha da poco introdotto il servizio Carisap, il quale mira a migliorare la realtà economica dell’Italia centro e meridionale, avvicinandosi sempre di più alle realtà di numerose famiglie e imprese del territorio.

Tra i servizi che la banca dell’Adriatico concede, abbiamo anche i mutui, contratto che permette il passaggio di una quota di denaro dalla banca al cliente, e l’obbligo da parte del mutuatario di restituire il prestito.

Quali sono i prodotti messi a disposizione dalla banca dell’Adriatico?

I mutui disponibili sono:

  • Mutuo Domus Variabile Euribor – LTV 95%: prestito ideato per coloro che vogliono dar vita ad attività extra-lavorative, ad esempio l’acquisto di una casa. L’importo finanziabile va da 30.000 a 300.000 euro, e la durata del mutuo, che viene scelta insieme al cliente, può andare da un minimo di 10 anni fino ad un massimo di 30. Per poter richiedere tale finanziamento, bisogna rispettare alcuni condizioni, ad esempio essere residenti in Italia, e nona avere un’età inferiore ai 75 anni al termine del mutuo.
 

 
  • Mutuo Domus Variabile: indicato per tutti coloro che sono intenzionati all’acquisto di una prima o addirittura una seconda casa. La somma di denaro minima è di circa 30.000 euro, e la durata prevista per il pagamento del finanziamento va da minimo 6 anni fino a 30 anni. L’azienda, inoltre, richiede delle garanzie ovvero l’ipoteca sull’immobile che dovrà essere acquistato.
  • Mutuo Domus Variabile Surroga Euribor: finanziamento ideato per la surroga, e consente di ricevere un importo che parte da un minimo di 50.000 euro. Anche in questo caso è possibile risarcire tale prestito in un tempo che va da 10 a 30 anni.
  • Mutuo Domus Fisso: ricercato da tutti quelli che sono intenzionati a comprare casa, questo è un prestito a tasso fisso, il cui importo minimo è pari a 30.000 euro.
  • Mutuo Domus Fisso – Offerta Mutuo Giovani: prestito concesso a coloro che hanno un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, offrendo loro un importo minimo di 30.000 euro fino ad un massimo privo di limitazioni. Il risarcimento avviene tramite rate per un periodo che può andare da 10 a 40 anni. E’ necessaria, come garanzia per tutta la durata del mutuo, l’ipoteca sull’immobile che dovrà essere acquistato.
  • Mutuo Domus Fisso – Offerta Mutuo Giovani LTV 100%: in quest’offerta, l’importo erogabile va da un minimo di 30.000 euro ad un massimo di 300.000 euro. E’ pensato per chi ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e residenti in Italia.

Le offerte appena citate, prevedono anche l’aggiunta di assicurazioni come la polizza incendio e la polizza proteggi mutuo, che è opzionale. Ai fini del contratto sono necessari una serie di documenti, che verranno indicati dal dipendente della filiale, in aggiunta a quelli di base che sono il documento di riconoscimento e la tessera sanitaria.

 

 

La banca, dopo un primo colloquio con il cliente, valuterà il piano finanziario e solo successivamente, qualora lo ritenga idoneo, si metterà nuovamente in contatto con lui per la firma.

Banca dell’Adriatico: le opinioni dei clienti

Come sono le recensioni, da parte dei clienti, nei confronti della banca?

Sul web ci sono tante recensioni in merito ai servizi offerti dalla Banca dell’Adriatico, e quasi la totalità dei clienti sono soddisfatti delle offerte e non solo.

 

 

Questi, si complimentano della totale disposizione dei dipendenti, della loro cordialità e dell’aiuto che mettono a disposizione soprattutto nei momenti di maggiore difficoltà. Inoltre, sono compiaciuti delle tante offerte e sempre con tassi migliori.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *