Home / Investimenti / Forex trading, truffa oppure opportunità?

Forex trading, truffa oppure opportunità?

In tanti sono rimasti scottati con il Forex: troppe  promesse di alti guadagni che broker e società di gestione promettevano e che si sono rivelate frodi o truffe organizzate, ma si guadagna veramente con il trading online?

Il trading online è una frode?

Inutile nascondersi dietro a un dito: in tanti con il trading ci hanno rimesso parecchi soldi e ormai è diventato allergico solo a sentire parlare di Forex Trading, tanto che anche se si cercano informazioni su come investire sul Forex o come fare trading si incappano in recensioni e opinioni in cui si dice che il trading online sia una truffa o uno scam ( dall’inglese). 

 

 

Eppure,  ad ogni opinione negativa che bolla questa attività come una frode ne spuntano altre di diversi  trader che vivono di Forex e gestiscono soldi per altri. Il Forex offre un’opportunità di guadagno incredibile, ma solo per chi si avvicina a questo mondo con il giusto approccio e aspettative realistiche.

Tuttavia, l’uomo di natura cerca le scorciatoie, e viene attirato con slogan studiati ad hoc per attirare polli e far comprare un improbabile ebook con tutti i segreti per diventare ricchi con il trading online, software di trading automatizzato che farà guadagnare all’utente la bellezza di 5000 Euro al giorno e offerte delle cosiddette società di gestione Forex, con guadagni garantiti. Inutile girarci intorno: sono tutte delle truffe.

Non esistono scorciatoie per tradare i mercati finanziari e guadagnare con il Forex, bisogna studiare attentamente l’asset di riferimento e cercare di investire il proprio capitale con oculatezza.

Truffa trading online

Per rispondere alle domande precedenti: il trading online fatto con broker tipo Plus500, ovvero una piattaforma approvata e certificata dalla CONSOB, quindi affidabile e monitorata costantemente, non è una frode. 

Mentre chi promette un trading automatizzato con guadagni consistenti anche la notte, tipo 5000 Euro al giorno, è una truffa bella e buona. Nessun software o e-book potrà mai prevedere cosa faranno domani i mercati finanziari, specie se l’asset sono le criptovalute.

 

 

Esse sono un bene talmente volatile che, dopo un periodo di ascesa, sono andate in picchiata vertiginosamente e all’improvviso, tanto che il girono è stato definito Martedì Nero delle crypto.  Il rischio è il vero motivo per cui si decide o meno di imbarcarsi nel trading online.

Rischio trading online, come guadagnare

Nel trading di tutti gli strumenti finanziari, non solo nel mercato valutario, si parte sempre calcolando e gestendo il rischio in primo luogo e solo successivamente si pensa al possibile guadagno.

Questo è un punto fondamentale che è la base del controllo degli investimenti. Il Forex ha il vantaggio di essere un mercato molto liquido e poco manipolato, cosa che lo rende ideale per fare trading.

La possibilità di usare strumenti specifici come la leva finanziaria, o investire piccole somme rispetto alla Borsa Valori, lo rende ancora più attraente in quanto il trader sarà in grado di controllare delle somme di capitali.

La leva finanziaria è uno strumento che incute timore e che viene visto come un pericolo, ma che invece può diventare una opportunità se gestita correttamente, e soprattutto capita.

Il segreto del Forex proprio la leva, in quanto può ingigantire i profitti ma anche le perdite, ma grazie agli altri strumenti a disposizione, si può calcolare il margine di rischio e non trovarsi brutte sorprese sul conto.

 

 

Usare la leva finanziaria da principiante è come guidare senza aver preso la patente, quindi meglio prima informarsi e poi usarla. Per concludere, il Forex trading online non è una truffa, bensì una occasione per un guadagno extra se si hanno le conoscenze giuste.