Home / Documenti per il cittadino / Numero verde INPS: i servizi telefonici offerti via telefono e sul web

Numero verde INPS: i servizi telefonici offerti via telefono e sul web

Delega Inps

Contattare il numero verde INPS può essere indispensabile per ricevere informazioni sullo stato delle richieste inviate all’Istituto.

Le domande possono essere davvero tante: la disoccupazione, gli assegni familiari, la richiesta per il rilascio del codice PIN che consente di accedere all’area utente, ma anche per avere un estratto conto dei contributi versati, o le visite fiscali.

Il servizio che l’INPS offre a titolo gratuito è attivo dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì, mentre il sabato l’orario va dalle 8 alle 14.

Non è detto, comunque, che gli operatori rispondano immediatamente alla telefonata. In alcuni casi potrebbe essere necessario aspettare diversi minuti, ma sempre meglio che accodarsi agli sportelli.

 

 

Contattare il numero verde dell’INPS, infatti, consente di accelerare i tempi per ottenere una risposta risolvendo problematiche importanti anche in pochi minuti.

Anche nel caso in cui la questione prospettata dall’utente risulti irrisolvibile telefonicamente, l’operatore potrà fissare un appuntamento in uno degli sportelli. Insomma chiamare il numero verde dell’Inps può essere davvero utile per gli utenti.

Ma quali sono le operazioni per cui è possibile telefonare all’Inps?

I servizi del numero verde Inps: i servizi inclusi e esclusi

Gli operatori dell’Istituto, come detto, possono controllare lo stato delle domande inviate. Si tratta di un’operazione che esclude, però, le richieste sul TFR, gli assegni familiari ed il riscatto della laurea.

Anche la verifica della data dei pagamenti a cui si ha diritto rientra tra le operazioni realizzabili chiamando il numero verde di Inps come anche la prenotazione di un appuntamento allo sportello o la compilazione delle domande telematiche.

A tutto ciò si aggiunge l’attivazione dei voucher per il lavoro occasionale. E’ possibile anche inoltrare via fax, attraverso la posta cartacea, gli estratti di pagamento, l’estratto contributivo, l’ammontare della pensione e dei bollettini Mav destinati al pagamento dei contributi per le collaboratrici domestiche.

Il numero da contattare è 803164 da telefono fisso e 06 164164 da cellulare. In quest’ultimo caso è previsto un costo applicato a seconda della tipologia di contratto stipulata con l’operatore telefonico.

 

 

Il Contact Center Multicanale

L’evoluzione delle comunicazioni e la digitalizzazione dei servizi non poteva non coinvolgere anche l’istituto previdenziale. Attraverso il Contact Center Multicanale gli utenti possono contattare l’Inps attraverso i più moderni sistemi di comunicazione.

Il servizio si affianca agli strumenti telematici e consente di ricevere un supporto preciso e puntuale di monitoraggio del percorso delle proprie richieste o, più semplicemente, fissare un appuntamento con un addetto.

Potrebbe interessarti anche: 

NoiPa Login per la Pubblica amministrazione

Per le operazioni più complesse, gli operatori del Contact Center Multicanale invieranno la richiesta dell’utente al Centro di Informazione e Consulenza Regionale o alla sede che ha in carico la domanda e, se necessario, fisseranno un appuntamento con l’addetto.

Inps Risponde

Oltre al numero verde Inps e alla gamma di servizi di Contact Center Multicanale, l’istituto ha messo in campo anche una serie di funzioni attraverso cui l’utente può avere un costante e proficuo contatto con gli operatori.

Si tratta di Inps Risponde, un servizio che permette di ricevere le informazioni su pratiche, aspetti normativi o procedimenti, con una semplice mail.

Grazie ad Inps Risponde l’utente è in grado di tenere sotto controllo le domande inviate monitorandone lo stato di avanzamento.

Inps risponde è nato nel 2012 per affiancare il Contact Center Multicanale ed è destinato agli utenti che non necessitano di una specifica assistenza telefonica. Anche in questo caso gli operatori che ricevono una richiesta ”specifica” possono inviarla alla struttura Inps di secondo livello.

Accedendo al servizio, attraverso l’autenticazione su internet, l’iscritto può visionare anche lo stato delle richieste avanzate e successivamente inviate alle sedi competenti di secondo livello.

Al pari delle domande, anche le risposte vengono inviate via mail. E’ consigliabile indicare, nella richiesta al servizio, anche il recapito telefonico attraverso il quale gli esperti di Inps potranno chiarire delle situazioni particolarmente intricate.

Contattare Inps con le chiamate VoIP e Skype

Con “VoIP parla con noi”, è possibile contattare gli operatori Inps anche attraverso l’innovativo servizio di chiamate su internet. Basta scaricare il programma sul pc per accedere alla telefonata via web.

 

 

Ma Inps è sbarcata anche su Skype. Attraverso la piattaforma di chat e chiamate online è possibile contattare un operatore dell’istituto. Basta avere un contatto Skype e l’app sullo smartphone per entrare in contatto con un addetto di Inps. Il servizio è non è attivo per le videochiamate, ma solo per le chiamate vocali.

 

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *